Fabbro a casa a Milano: attenzione a chi chiamate!

Fabbro a casa a Milano: attenzione a chi chiamate!Fabbro a casa a Milano: attenzione a chi chiamate!

Prima di selezionare un fabbro per aprire la vostra porta di legno o porta blindata a Milano, è sempre consigliabile fare un giro su internet un po’ più approfondito.
Lo sappiamo che, molto spesso, quando uno resta chiuso fuori casa ha soltanto fretta di rientrarvi, ma: attenzione!

State chiamando una persona che dovrà venire presso la vostra abitazione per aprire la porta di casa! Non mi piacerebbe saperne qualcosa di più prima di chiamarla? Che tipo di persona è? Ha una partita IVA vera reale verificabile? Oppure ha un numero inventato e inesistente? Può farmi una fattura oppure non può farmela perché non ha partita IVA?

Queste sono tutte domande da porsi: Purtroppo i motori di ricerca non chiedono a chi decide di fare pubblicità presso di loro di fornire dei dati verificabili. Non interessa nulla. Quello che interessa è che abbiano la carta di credito con sufficiente denaro per poter pagare i click pubblicitari. Noi non siamo un motore di ricerca e quello è il nostro vero appartamento Sarà meglio che noi queste verifiche le facciamo.

Fabbro a casa a Milano: attenzione a chi chiamate, una verifica veloce

una verifica di base, prima di invitare il fabbro a raggiungervi presso la vostra abitazione, è quella di cercare la partita IVA. Prima di confermare al fabbro “Ok può venire”, chiedetegli il numero di partita IVA. Dopodiché attaccate il telefono, andate su questo sito, e verificate se il numero di partita IVA corrisponde al nome del fabbro che avete chiamato se la partita IVA non esiste oppure se il nome che appare è un altro, siete Di fronte ad una possibile truffa. Non chiamate il fabbro presso casa vostra ma scegliete qualcun altro con il quale effettuare la stessa verifica.

Quella della partita IVA è una verifica che costa davvero poco, dura pochi secondi e fa scoprire un sacco di ditte o presunte tali che in realtà non esistono. Aumentate quindi la vostra sicurezza risparmiate tempo e denaro.

Se qualcuno che si improvvisa fabbro (o peggio ancora ditta di Fabbri) in realtà non ha alcun titolo per esserlo, viene a casa vostra ed apre la porta e magari la rovina per sempre, come farete? Con chi potrete lamentarvi? A chi vi rivolgerete? Ci sarà solo un numero di telefono che può essere cambiato e staccato in modo molto semplice. Quindi prendetevi il vostro tempo e fate queste verifiche.

Questo articolo è stato pubblicato in News da . Aggiungi il permalink ai segnalibri.